Essere incompetenti senza esserne consapevoli

Quando l’incompetenza di una persona è fortemente associata alla sua elevata difficoltà nel valutare oggettivamente la propria e l’altrui ignoranza relativa ad uno specifico campo parliamo di una distorsione cognitiva nota come Effetto Dunning – Kruger. Questo significa che ognuno di noi dovrebbe possedere almeno la capacità di riuscire in una determinata cosa per poter esprimere un giudizio oggettivo nel valutare l’operato altrui.

Tuttavia nel contesto sociale in cui viviamo, grazie alla facile disponibilità d’uso dei social network che hanno aumentato e velocizzato la comunicazione, non è raro imbattersi in individui che non riconoscono i propri limiti e i loro giudizi distorti. Invece, sbalordisce come le persone realmente competenti tendano a percepirsi meno consapevoli delle proprie capacità, presentando un grado di fiducia minore e non riconoscendo i meriti che gli spetterebbero.

Dunning e Kruger, psicologi ricercatori nella Cornell University negli Stati Uniti, hanno dimostrato che le persone incompetenti, invece di giudicare le proprie capacità attraverso un reale confronto con gli altri, fanno esclusivamente affidamento su personali opinioni prive di verità oggettiva. Queste opinioni sono poi rinforzate selezionando esclusivamente quei dati che le rinforzerebbero e negando o non considerando le informazioni disconfermanti. Inoltre, ciò comporta paradossalmente che gli incompetenti, nonostante la loro reale ignoranza, si sopravvalutano rispetto alle persone oggettivamente capaci, ostentando maggiore autoefficacia e sicurezza.

L’effetto Dunning – Kruger spiegherebbe dunque come alcune persone impreparate riescano ad occupare posizioni di potere vantando competenze inesistenti ed una grandiosità irrealistica, esercitando di conseguenza una forte influenza sul singolo e sulle masse.

Dr. Di Domenico Alessandro – Team Mind Lab

BIBLIOGRAFIA

  • Dunning D., Kruger J., “Unskilled and unaware of it: how difficulties in recognizing one’s own incompetence lead to inflated self-assesments” (1999)
  • Dunning D., Johnson K., Ehrlinger J., Kruger J., “Why people fail to recognize their own incompetence” (2003)
  • Ross L., Greene D., House P., “The “False Consensus Effect”: An Egocentric Bias in Social Perception and Attribution Processes” (1976)

SITOGRAFIA

  • ncbi.nlm.nih.gov/pubmed

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *